Quello che devi sapere sulla Brexit

Brexit from the EU

La Brexit avrà implicazioni significative per la logistica nel Regno Unito e nell'UE quando le modifiche verranno introdotte nel gennaio 2021.

La Brexit avrà implicazioni significative per la logistica nel Regno Unito e nell'UE quando le modifiche verranno introdotte nel gennaio 2021. B&H Worldwide è ben posizionata per supportare le vostre esigenze di spedizione transfrontaliera e vogliamo aiutare i nostri clienti con i cambiamenti che avranno luogo nel prossimi mesi.

Ecco alcuni dei cambiamenti che puoi aspettarti e cosa può fare la tua azienda per prepararsi alla transizione.

INCOTERMS – Dal 1° gennaio 2021, si consiglia a tutti gli acquirenti e venditori di rivedere i propri Incoterm per i movimenti tra GB/UE. Avranno bisogno di sapere chi è responsabile degli sdoganamenti poiché ciò comporterà costi e rischi aggiuntivi su ogni spedizione.

NUMERO DI ISCRIZIONE E IDENTIFICAZIONE OPERATORI ECONOMICI (EORI) – Dal 1° gennaio 2021, i numeri EORI dell'UE non saranno più validi nel Regno Unito e i numeri EORI del Regno Unito non saranno più validi nell'UE. I commercianti del Regno Unito dovranno registrarsi per un EORI UE se intendono agire come esportatori o importare all'interno dell'UE. Inoltre, i commercianti dell'UE dovranno registrarsi per un EORI del Regno Unito se intendono agire come esportatori o importare nel Regno Unito.

DICHIARAZIONI DI IMPORTAZIONE DIFFERITE DEL REGNO UNITO – Dal 1° gennaio 2021, i commercianti avranno due opzioni per le dichiarazioni di importazione nel Regno Unito. Possono utilizzare le procedure esistenti come per le importazioni nel resto del mondo (ROW) oppure possono utilizzare dichiarazioni differite in cui tengono registrazioni delle merci importate ma ritardano la dichiarazione fino a sei mesi dal punto di importazione.

ESPORTAZIONI DAL REGNO UNITO VIA STRADA – Check an HGV is Ready to Cross the Border Service è un nuovo portale governativo in cui tutte le informazioni sulle spedizioni dovranno essere caricate dai veicoli pesanti che trasportano esportazioni dal Regno Unito nell'UE. Questo per ottenere il permesso di procedere prima di iniziare il viaggio. Il riconoscimento automatico della targa (ANPR) verrà utilizzato per monitorare i veicoli pesanti sulle strade del Kent e i veicoli non registrati verranno respinti e potrebbero essere inflitte multe.

DICHIARAZIONI DI SICUREZZA E SICUREZZA – Dal 1° gennaio 2021, l'Entry Summary Declaration (ENS) non sarà richiesta per le importazioni dall'UE al Regno Unito per i primi sei mesi. Saranno necessari per le spedizioni di esportazione dal Regno Unito all'UE, come è attualmente il caso del commercio con il resto del mondo.

CONTABILITÀ IVA RINVIATA – Dal 1° gennaio 2021 gli importatori registrati con partita IVA nel Regno Unito potranno contabilizzare l'IVA all'importazione sulla loro dichiarazione IVA invece di pagare l'IVA al momento dell'importazione. Questo è indicato come Contabilità IVA posticipata.

AOG e centri logistici critici

Centri di contatto 24 ore su 24, 7 giorni su 7
Centri di contatto regionali

Iscriviti ai nostri aggiornamenti su B&H Worldwide

Ricevi notifiche su nuovi articoli e novità del settore